SIBioC – Corso FAD “Aggiornamenti sulla diagnostica delle gammopatie monoclonali”

SIBioC – Corso FAD “Aggiornamenti sulla diagnostica delle gammopatie monoclonali”

La Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare (SiBioC-Medicina di Laboratorio) promuove corsi di Formazione a Distanza (FAD) dedicati a tutti i professionisti che operano nel settore della Medicina di Laboratorio e in altre Discipline Biomediche.

Per i soci SIBioC, l’iscrizione ai corsi FAD è gratuita. Per i professionisti non soci SIBioC il corso viene offerto al costo di euro 80,00 equivalente alla quota annuale di iscrizione alla SIBioC e consentirà la partecipazione gratuita a tutta l’offerta formativa della Società e alla promozione dei Servizi e opportunità che la più importante Società Scientifica italiana offre nelle discipline Cliniche, Diagnostiche e di Ricerca della Medicina di Laboratorio.

SiBioC-Medicina di Laboratorio si è impegnata a garantire l’erogazione di corsi FAD in linea con le indicazioni del Position Paper della European Federation of Laboratory Medicine (EFLM) Committee on Education and Training and Working Group on e-learning (Clin Chem Lab Med. 2013;51:775-80).

Il Corso FAD “Aggiornamenti sulla Diagnostica delle Gammopatie Monoclonali” si prefigge di fare il punto sulle tecniche di laboratorio che coadiuvano il clinico nella diagnosi delle discrasie plasmacellulari: dalla gammopatia di significato indeterminato, il cui riscontro diagnostico è esclusivamente laboratoristico, alle patologie quali mieloma multiplo o amiloidosi, dove il laboratorio fornisce elementi utili non solo alla diagnosi ma anche al monitoraggio dell’evoluzione della patologia. Laboratorio e Clinica costituiscono quindi uno stretto binomio nella gestione del paziente affetto da gammopatia monoclonale, che trova come un unico comune denominatore le linee guida di settore affrontate e discusse in questo Corso FAD.

L’obiettivo del corso è quello di mettere a fuoco i percorsi di Laboratorio finalizzati alla diagnosi e monitoraggio del paziente affetto da gammopatia monoclonale seguendo tre principali filoni:

  • Revisione degli aspetti clinici delle principali discrasie plasmacellulari
  • Valutazione degli aspetti diagnostico-laboratoristici e delle tecniche di laboratorio per la diagnosi e il monitoraggio del paziente con gammopatia monoclonale
  • Disamina delle Linee Guida/Raccomandazioni nazionali ed internazionali.

Il corso decorre dal 26/11/2020 al 26/11/2021 ed è disponibile al seguente indirizzo:

https://fad.biomedia.net/2020/login

Bibliografia

  1. Fausto Adami, Tamara Berno, Marcello Riva, Federica Lessi, Maria Stella Graziani. Gammopatie monoclonali: quadri clinici principali e ruolo del laboratorio. Biochimica Clinica 2019.
  2. Giampaolo Merlini. Le gammopatie monoclonali: una sfida continua per la Medicina di Laboratorio. Biochimica Clinica 2019.