Neurologia

Malattie infiammatorie demielinizzanti del SNC

Slidekit

Studio italiano multicentrico sul contributo del kappa index nella diagnosi di Sclerosi Multipla e di altre malattie neurologiche

Lo slidekit vuole fornire un riassunto in italiano dei dati salienti emersi da un recente studio multicentrico taliano effettuato su un’ampia casistica (>400 pazienti) sulla sensibilità e specificità del kappa index per la diagnosi di Sclerosi Multipla e altre malattie neurologiche.Nello studio si approfondisce anche il ruolo delle caten ...

A cura di Diana Ferraro
Link

Definizione dei fenotipi di sclerosi multipla secondo Lublin 2013

I fenotipi della sclerosi multipla (SM) sono stati riesaminati dall’International Advisory Committee on Clinical Trials of MS, alla luce delle nuove conoscenze in campo di neuroimaging, laboratoristico e neurofisiologico. La revisione della definizione dei fenotipi prende in considerazione: il grado di attività di malattia (intesa come pr ...

A cura di Patrizia Natali
Link

Il calcolo del kappa index come valida alternativa alla determinazione delle bande oligoclonali nell’iter diagnostico dei pazienti con sclerosi multipla

L’analisi del liquido cefalorachidiano è un punto chiave nelle diagnosi di numerose malattie neurologiche infiammatorie e non e, soprattutto, per la sclerosi multipla. Si rende necessario ampliare i test diagnostici a disposizione in modo da aiutare il clinico nella classificazione e nella gestione dei pazienti.Per questo motivo a test già ...

A cura di Ilaria Crespi
Link

High k free chain is a potential biomarker for double seronegative and ocular myasthenia gravis

La miastenia gravis è una malattia autoimmune che compromette la comunicazione fra i nervi e i muscoli, provocando episodi di debolezza muscolare. La diagnosi di miastenia gravis va considerata nei pazienti con ptosi, diplopia e debolezza muscolare dopo esercizio con la muscolatura interessata.Per confermare la diagnosi è indicato misurare i ...

A cura di Ilaria Crespi
Link

Indici di sintesi intratecale. Analisi quantitativa

A differenza delle proteine che si riversano a livello del Sistema Nervoso Centrale (SNC) per permeabilità della Barriera Ematoencefalica (BEE), la Sintesi Intratecale (SI) è dovuta ad un aumento di Immunoglobuline che hanno origine nel SNC e si rilevano nel Liquido Cefalorachidiano (CSF). Queste Immunoglobuline sono prodotte da cellule B lin ...

A cura di Patrizia Natali
Link

Indici di danno di barriera ematoencefalica. Analisi quantitativa

In questo studio sono stati analizzati i campioni di liquor e siero di 391 pazienti che hanno effettuato una rachicentesi diagnostica per sospetta/possibile Sclerosi Multipla (SM) e che non avevano bande oligoclonali liquorali ...

A cura di Patrizia Natali
Link

KAPPA INDEX as a biomarker for disease severity in multiple sclerosis

La valutazione della progressione della sclerosi multipla prevede l’utilizzo di una scala di disabilità (EDSS: Expanded Disability Status Scale), che consiste nell’attribuzione di un punteggio da 0 (normale) a 10 (morte) a seconda della gravità ...

A cura di Ilaria Crespi
Link