gammopatia monoclonale

Il Reflex test nella gestione del paziente con gammopatia monoclonale

Il reflex test rappresenta un'avanzata metodologia diagnostica, implementata attraverso un algoritmo informatico che genera in automatico un test per il completamento diagnostico di una patologia o stato clinico, a seguito del risultato di un precedente esame. È possibile applicare il concetto di reflex test anche per la gestione dei pazienti ...

A cura di Patrizia Natali
Link

Classification and management of MGRS

Le Gammopatie Monoclonali di Significato Renale (MGRS) sono un gruppo complesso di disturbi renali caratterizzati dalla produzione di proteine monoclonali aberranti che interagiscono con le strutture renali, causando danno tissutale. A differenza delle forme neoplastiche, il danno renale nelle MGRS non correla con la massa del clone o con i liv ...

A cura di Andrea Angioi
Link

Rhabdomyolysis and Acute Renal Dysfunction as Initial Manifestations of Monoclonal Gammopathy of Renal Significance

Nella letteratura recente sono stati pubblicati numerosi lavori che descrivono casi clinici di particolare interesse per complessità e talvolta rarità della presentazione clinica, in pazienti con diagnosi finale di “Gammopatia Monoclonale di Significato Renale” (MGRS). È il caso descritto nel lavoro “Rhabdomyolysis and Acute Renal D ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

Le catene leggere libere nel work-up diagnostico delle gammopatie monoclonali

Le catene leggere libere (FLC) kappa (κ) e lambda (λ) sono parte integrante del management del paziente con gammopatia monoclonale (GM). Rappresentano un marcatore altamente sensibile e specifico la cui utilità consiste nella valutazione del rapporto κ/λ, della catena coinvolta, di quella non convolta, la loro ratio e la loro differenza. ...

A cura di Patrizia Natali
Link

Gammopatie Monoclonali di Significato Renale: quale miglioramento nella diagnostica biochimica?

La definizione di “gammopatia monoclonale di significato renale” (MGRS) introdotta nell’ambito della diagnostica clinica nel 2012 (1) prevede un algoritmo diagnostico nel quale il “gold standard” è rappresentato dalla biopsia renale e da indagini in immunofluorescenza che consentono di identificare i depositi di immunoglobulina monoc ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

EP08 | Revisione dei valori di riferimento delle catene leggere libere nell’insufficienza renale: un sottostudio dell’iStopMM

L'abstract presenta i dati di un sottostudio del progetto “population-based” iStopMM, che ha effettuato uno screening della popolazione islandese per la ricerca di gammopatie monoclonali a finalità di prevenzione del Mieloma Multiplo. Il “unmet medical need” alla base di questa valutazione risiede nell'assenza di valori di riferimen ...

A cura di Daniele Derudas
Link

MGRS e il suo trattamento

L’interessamento renale in corso di gammopatie monoclonali è molto variabile e può essere distinto in tre categorie: danno renale in corso di mieloma multiplo, danno renale in corso di malattia linfoproliferativa maligna, danno renale in corso di gammopatia monoclonale di significato renale (MGRS). Quest’ulti ...

A cura di Andrea Angioi e Antonello Pani
Link

Gammopatia monoclonale dopo trapianto di rene

È noto che in pazienti sottoposti a trapianto di rene, può insorgere una discrasia plasmacellulare (PCD) sintomatica. Questi pazienti, solitamente, presentano concentrazioni più elevate di creatinina plasmatica e di proteine urinarie, come pure più elevate concentrazioni di proteina monoclonale (M-protein), del rapporto K/λ free (FLC ratio ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

Gammopatia monoclonale di significato renale: incidenza e predittori di lesioni renali alla biopsia in pazienti con gammopatia monoclonale

Non è noto con quale frequenza si evidenzi, alla biopsia renale, una gammopatia monoclonale di significato renale (MGRS) in pazienti con gammopatia monoclonale (MG), come pure non sono noti i possibili parametri clinici e biochimici eventuali predittori di questo riscontro. Disegno dello studio Nello studio condotto da Klomjit N et al (1 ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

Gammopatia monoclonale di significato renale e creatinina: quali criticità?

La gammopatia monoclonale di significato renale trova la sua peculiare caratterizzazione clinica nella presenza di una malattia renale concomitante al disordine plasmacellulare. Precedentemente a questa definizione, introdotta nel 2012 dall’International Kidney and Monoclonal Gammopathy Research Group (IKMG), tale patologia veniva classifi ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

Gammopatie monoclonali di significato renale: diagnosi e trattamento

La diagnosi di MGRS necessita di criteri oggettivi. Essenziale dimostrare 1) l’assenza di un clone neoplastico di B cellule o plasmacellule; 2) la presenza di un danno diretto o indiretto in sede renale da parte della proteina monoclonale sospetta (es. restrizione per catene kappa o lambda all’immunofluorescenza/immunoistochimica dei tessut ...

A cura di Antonello Pani
Link

Crioglobulinemia tipo I

Crioglobulinemia tipo I secondaria a gammopatia monoclonale IgM Kappa in assenza di discrasia B cellulare o plasmacellulare di tipo maligno Paziente di 73 anni affetto da crioglobulinemia tipo I secondaria a gammopatia monoclonale IgM Kappa in assenza di discrasia B cellulare o plasmacellulare di tipo maligno, responsiva a brevi cicli di rit ...

A cura di Antonello Pani
Link

Gammopatia monoclonale di significato renale: dalla teoria alla pratica

La Gammopatia Monoclonale di Significato Renale (MGRS) è una patologia recentemente descritta, maggiormente frequente nei pazienti che non presentano le caratteristiche cliniche suggestive di mieloma multiplo e di danno renale secondario alla deposizione della componente monoclonale, e nei quali non è appropriata neppure la diagnosi di compon ...

A cura di Martina Zaninotto
Link

Medicina di laboratorio

Link

Patologie

Link